Le tendenze in crescita nel mondo dei Social Media.

Un dato ormai certo è che la comunicazione dell’immagine aziendale e la promozione delle vendite online passa dai social network. Basta pensare che il numero di utenti che hanno un account sui social è di più di due miliardi e trecentomila ed è in continua crescita.

Ecco le principali tendenze che sono in crescita nel mondo dei social media.

1.Il social è mobile.
Secondo i più recenti dati digitali in Italia e nel mondo, il numero di persone che accedono ai social media da mobile è cresciuto del 17% rispetto all’anno scorso. Ecco perché la fruizione attraverso lo smartphone sarà sempre più privilegiata, così come lo saranno i video: più facili da vedere e più semplici da condividere, anche in mobilità.

 

2.Sempre più spazio ai video live.
Dopo il successo prepotente di Youtube negli ultimi 12 anni, si sta facendo sempre più strada, lato mobile, il Live Video. Niente più immagini registrate e caricate su un canale, ma immagini in diretta, riprese dal vivo, a volte crude ma certamente reali. Questa tendenza sempre più evidente, grazie al boom di strumenti come Facebook Live, Instagram e di applicazioni come Periscope, hanno cambiato il modo in cui persone e aziende si rapportano al loro pubblico. Condividendo, ad esempio, momenti di backstage, eventi ed educational.

 

3.Il successo dei contenuti a “scadenza”.
Il successo di Snapchat (il social attraverso il quale condividere filmati “a tempo” che si distruggeranno in pochi secondi) ha segnato la strada. Instagram introducendo le “Stories” ha completamente cambiando il modo di comunicare e delle aziende. Sono ormai milioni gli utenti che usano le Stories per fare pubblicità, questo consente di creare un canale di comunicazione più spontaneo, di mostrarsi in una veste diversa presso il proprio pubblico.

 

4.Pubblicità di qualità.
L’enorme mole di dati disponibili in rete circa gli utenti dei social network, permette di creare annunci pubblicitari sempre più personalizzati. Si dovrà riuscire a creare contenuti di nicchia creativi capaci di vincere l’attenzione limitata degli utenti, in uno spazio occupato da molti concorrenti.

 

5.Intelligenza artificiale.
Ad aprile di quest’anno, Mark Zuckemberg ha annunciato l’arrivo dei bot su Facebook Messenger. I bot (abbreviazione di robot) sono dei programmi scritti per imitare il nostro modo di conversare, che ci permetteranno di interagire con un servizio, o acquistare prodotti online, ottenendo informazioni. Un tipo di tecnologia che consentirà di avere un contatto maggiore fra brand e acquirente, dialogare ad esempio con il servizio meteo o richiedere a un giornale online di ricevere gli articoli di maggiore interesse di una particolare categoria.

 

Fonte – www.4graph.it

2018-10-01T09:43:27+00:00 settembre 11th, 2017|Categories: Social|Tags: , , , , , , , |